FRANCIA

Capo

Avignon, Provence

Avignone, città della Provenza, nel sud-est della Francia, sorge sulle rive del Rodano. Dal 1309 al 1377 fu sede dei Papi cattolici, e rimase sotto il loro dominio fino al 1791, quando entrò a far parte della Francia. A testimonianza di questo passato rimane l’imponente Palazzo dei Papi nel centro città, circondato da fortificazioni medievali in pietra. Nell’inverno del 2022, il ponte è stato illuminato con i colori blu e giallo a supporto della causa Ukraine nella guerra contro l’oppressore russo.

Metz, regione Mosella

Nancy, regione Meurthe e Moselle

Colmar, alto Reno

Saint Malo, Bretagna

Saint-Cast-le-Guildo, Bretagna

Cap Fréhel, Bretagna

Regione Finistère, Bretagna

Rennes, Bretagna

Le-Mont-Saint-Michel, Manche

Carcassonne, Languedoc

Cittadina collinare situata nella regione della Linguadoca nel sud della Francia. Famosa per La Cité, la sua cittadella medievale caratterizzata da numerose torri e fortificazioni con doppia cinta muraria dell’epoca gallo-romana. All’interno della cité si può visitare il castello Château Comté dove sono esposti alcuni reperti archeologici e fare un tour dei bastioni interni. 

Cerbère, Occitane

Nel sud della Francia sulle sponde del mare Mediterraneo questo paesino di poche anime si trova sulla frontiera Franco-Spagnola. Il suo clima é eccezionalmente mite e soleggiato su tutto l’arco dell’anno. Una grande stazione ferroviaria internazionale e suoi vecchi palazzi in stile Art-Déco caratterizzano la veduta dal Cap de Cerbère.

Limoux, Occitane

Limoux è un comune a 20 Km da Carcassonne sulle sponde dell’Aude. E’ famoso per la produzione della Blanquette de Limoux, un vino rifermentato in bottiglia che lo rende effervescente analogamente allo Champagne. Il suo centro storico invita alle passeggiate con le sue viuzze sulle quali si affacciano botteghe che offrono prodotti regionali. La piazza centrale è un piccolo gioiellino.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: